• Dom. Gen 23rd, 2022

Denaro Lettera

Finanza ed economia a cura di Giuseppe Di Vittorio

Columbia-Threadneedle, l’azionario rimane privilegiato nel 2022

L’inflazione durerà più del previsto e si attenuerà, probabilmente, solo nella seconda parte dell’anno. I prezzi sono alti, la crescita degli utili non sarà cosi scontata e sostenuta così come quella del 2021, ci potrà essere anche qualche sorpresa negativa. Il tempo delle azioni sorrette dai Social (meme stock) è forse giunto al capolinea ma nonostante tutto per il gigante del risparmio gestito Columbia-Threadneedle l’azionario rimane l’asset class preferito anche per il prossimo anno.

Il reddito fisso potrebbe essere penalizzato, infatti, da un rialzo dei rendimenti. Gli stimoli monetaria e fiscali sembrano al capolinea nei prossimi 12 mesi, siamo assistendo ad un’inversione di rotta, secondo il gestore del risparmio.

Il malumore (tantrum) dalla contrazione degli stimoli sembra però più contenuto di quello visto nelle esperienze passate 2013 e 2018.

Nell’ambito delle obbligazioni, in un contesto al rialzo dei tassi, i titoli investment grade, quelli con un merito di credito più alto sembrano da preferiti a quelli con merito di credito più basso (High Yeld).

Per quanto riguarda le singole aree geografiche, la fuga dalla Cina non è giustificata, anzi in un quadro di riduzione degli stimoli, la Banca Centrale Cinese sembra l’unica candidata al sostegno dell’economia. In Giappone il cambio ai vertici politici del paese non sembra aver preso il giusto slancio, in quest’area sembrano preferiti solo tecnologia e servizi.

In Europa la crescita degli utili sembra robusta ma ci sono alcune incognite che vanno monitorate: le elezioni presidenziali francesi in agenda ad Aprile (la Francia sembra secondo alcuni sondaggi più euro scettica degli altri paesi europei) e la nuova leadership tedesca a trazione rosso (sinistra), verde e liberale. A questo punto sembra privilegiata la solita America anche se il gestore non la cita.

Per il resto la differenza fra titoli più tradizionali e quelli più innovativi dovrebbe assottigliarsi nel corso dei prossimi 12 mesi. (riproduzione riservata e severamente vietata)

Questo l’Outlook di Gam per il 2022 – il video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *