• Gio. Ott 6th, 2022

Denaro Lettera

Blog di Finanza, Economia, Pubblica Amministrazione, Melegnano e Giambellino

Miraclapp, al via l’applicazione che invia segnali di trading e investimento

Il nome è già abbastanza impegnativo almeno nella prima parte, ma il vero “miracolo” spiegano i costruttori dell’applicazione, è essere arrivati fin qui, alla realese finale.

Di cosa si tratta? Miraclapp è un’applicazione che invia segnali di trading ed investimento. Nulla di nuovo qualcuno dirà, il marketing gratuito dei social network ne propone tantissimi di servizi di questo tipo, proliferati soprattutto prima coni servizi si messaggeria gratuita, prima Whatsapp e poi con Telegram. La novità qui sono diverse: la prima è lo sviluppo di una vera applicazione per smartphone, che invierà segnali attraverso: notifica, sempre sul telefono o pc o messaggio via mail. La seconda è che l’autore dei segnali è un Consulente Finanziario Indipendente, Fabio Pioli. L’attività di consulenza finanziaria è riservata per legge a determinati soggetti abilitati dotati di requisiti di onorabilità e professionalità, ci sarà quindi un registro delle raccomandazioni di investimento inviate. La terza discende un po’ dalla seconda, si tratta sempre di un servizio diffuso attraverso una tecnologia in remoto ma, secondo quanto dichiarato, dallo stesso autore a livelli di personalizzazione molto più alti. Tutto ciò è possibile anche perchè l’autore è un Consulente Finanziario Indipendente. Molti servizi di segnali, infatti, pur avendo dei buoni track record (risultati pregregressi testati) non sono “adatti” al trader, investitore, per ragioni di tempo, magari offrono operazioni intraday durante l’intera giornata, oppure più semplicemente il segnale scatta nell’intraday e l’investitore non può stare davanti al monitor a guardare i mercati per tutto il giorno, oppure gli importi richiesti per operazione sono troppo alti.

C’è poi una questione più delicata, segnali di trading soprattuto nelle Cripto impongono il trasferimento di somme di denaro su specifiche console, e spesso si rivelano delle vere e proprie truffe con difficoltà di restituzione dei soldi investiti, in questo caso la liquidità e i titoli rimangono sul conto della sim o banca originaria del cliente.

Il servizio

Fin qui i tratti distintivi, quanto alle specifiche del servizio saranno coperte: azioni, indici, bond ed anche materie prime e valute per queste ultime può essere utile operare con i cfd.

Il servizio sarà, come anticipato, flessibile in base al livello di rischio che può assumere il cliente ed in base alle sue disponibilità di tempo e di soldi.

I risultati

Ovviamente per i risultati si può fare riferimento al test sul passato, minimo 5 anni di storico, ha spiegato Pioli. Le performance pregresse sono state tracciate su servizi di certificazione come Mfx Book o su social connessi a console grafiche come Tradingview. Ogni investitore potrà scegliere la probabilità di successo di un’operazione calcolata ex ante, il 100% è impossibile ma si passa dal 70%, 80% o 90%. Queste percentuali spiegano anche l’approccio dell’operatore al mercato, basato sopratutto sulle probabilità. La strategia sarà completa di livello di ingresso, stop loss (in caso di esito negativo) e obiettivo, target che verrà inviato successivamente all’apertura della posizione in base alle particolari condizioni di mercato. La logica sarà quella di un servizio di trading da risparmio amministrato, cioè da operazioni dirette sugli strumenti finanziari (azioni, bond, indici, valute, materie prime) non fondi o gestioni con una logica di portafoglio.

I costi e come iscriversi

L’applicazione avrà 2 formule commerciali: la prima in abbonamento e la seconda “success fee”, cioè si pagherà solamente se le operazioni avranno successo. Per coloro che si iscrivono fin dalle prime settimane ci sarà addirittura un bonus decrescente al passare del tempo che consentirà di abbattere i costi. Nella sostanza si cerca di premiare i primi che aderiranno al servizio. Questi i link per iscriversi: https://service.miraclapp.com/backend/add_account, per avere maggiori dettagli invece si può visitare il sito: www.miraclapp.com . La domanda al servizio dovrebbe esserci visto che oltre il 70% 80% degli investitori attivi perde soldi sui mercati finanziari con il trading. Il nostro cervello sembra fatto apposta per perdere. (riproduzione riservata)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *